Artificial lift PCM

Recupero termico assistito con PCM Vulcain™

La pompa ad alta temperatura PCM Vulcain™  ha la tecnologia necessaria per soddisfare i diversi requisiti  di tutti i metodi di recupero termico.

  • Soluzioni di pompaggio PCM per il recupero termico assistito di petrolio in Canada
  • Sistema di pompa a cavità progressiva PCM Vulcain™ per il recupero termico assistito di petrolio in Colombia

Sdida del recupero termico assistito di petrolio

Sfida economica

Per produrre abbastanza petrolio nei prossimi decenni al fine di soddisfare la domanda globale, l'industria petrolifera deve trovare  nuovi metodi per migliorare il  fattore di recupero (RF) di quegli esistenti.

I principali metodi, conosciuti come recupero , il primario e secondario, comprendono il  natural flow,tecniche di sollevamento come le pompe a cavità progressiva, e l'iniezione di acqua o gas naturale per mantenere la pressione del giacimento.

La categoria  di metodi che segue è chiamata Enhanced Oil Recovery (EOR) – anche conosciuta come recupero terziario. Il recupero termico è il metodo più utilizzato nell' EOR. Il calore viene introdotto nel giacimento attraverso l'iniezione di vapore o combustione in loco in modo da migliorare il trasferimento del petrolio all'interno del giacimento.

Sfida tecnica

I principali metodi in loco esistenti  implicano un'attivazione termica attraverso i seguenti mezzi:

  • Vapore (SAGD – Steam Gravity Assisted Drainage, CSS – Cyclic Steam Simulation or steam drive)
  • Riscaldamento elettrico (ET DSP electro thermal dynamic stripping process)
  • Combustione (THAI toe to heel air injection)Iniezione di solvente (VAPEX estrazione vapore).

Nel thermal EOR, le principali sfide sono la riduzione al minimo del rapporto vapore/petrolio (SOR),  che indica l'energia spesa per barile prodotto, e l'aumento del fattore di recupero (lasciando il meno possibile di petrolio nel giacimento quando il pozzo è abbandonato). 

Perchè scegliere PCM per il recupero termico assistito di petrolio?

Soluzioni PCM

Un altro aspetto essenziale quando si tratta di artificial lift consiste nel trovare soluzioni che possano restare efficaci attraverso un'ampia gamma di  temperature. Le variazioni di temperatura sono più grandi nelle applicazioni CSS (da una temperatura di vapore superiore a   250°C fino ad una produzione praticamente fredda), ed anche durante il periodo di riscaldamento di un pozzo SAGD. La pompa PCM Vulcain™ offre questa versatilità.

Prodotti di riferimento per il recupero termico assitito di petrolio?